A voi manca la tastiera fisica? | Ubuntu Software Libero
IN QUESTO BLOG PARLEREMO DI TUTTE LE DISTRIBUZIONI LINUX E LE LORO CARATTERISTICHE, GRAZIE E BUONA PERMANENZA!!!

Benvenuti Da....

LINUX

LINUX
The World Linux

I VARI SITI DI LINUX:

A voi manca la tastiera fisica?

Vi manca la tastiera fisica?

Ecco a voi un bel phablet Android con tastiera QWERTY intergrata? Sono ancora molti, sull'onda dei PDA usciti tra gli anni '90 e il nuovo millennio, a desiderare un dispositivo simile. L'inglese Planet Computers sta provando a realizzare qualcosa di simile con Gemini, uno smartphone/PDA attaulmente oggetto di una campagna di crowdfunding.

L’idea alla base del progetto è semplice: riportare in voga il concept di “assistente digitale” con tastiera fisica e inserirlo nel contesto del 21° secolo grazie all’integrazione con i moderni smartphone. Sarà un successo? Non lo sappiamo, ma vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Stiamo dunque parlando di un dispositivo grande come un phablet che porta con sé una tastiera QWERTY fisica con lo scopo di aumentare la produttività e la semplicità di utilizzo mentre si è fuori casa/ufficio.

 Il cuore pulsante di Gemini sarà una versione di Android non ancora specificata (Nougat oppure Android O?), ma il dettaglio interessante è che l’azienda promette un dual-boot con Linux che ci darà la possibilità di utlizzare gli svariati strumenti open-source che il pinguino mette a disposizione.

La connettività sarà assicurata dalle due versioni Wi-Fi e Wi-Fi+LTE, mentre la batteria da 8000 mAh promette abbastanza energia da non lasciarci a piedi (2 settimane in stand-by).

Ci troviamo quindi di fronte ad un device abbastanza importante per quanto riguarda peso e dimensioni, ma abbastanza completo sotto il punto di vista della dotazione. Il SoC Mediatek Helio X25 è una scelta certamente dettata dal contenere i costi, ma dovrebbe essere più che sufficiente per far girare qualsiasi applicazione o software on-the-go. Buone anche la memoria interna da 64GB e la RAM da 4GB mentre è da sottolineare l’assenza di una fotocamera posteriore.

L’obiettivo di Planet Computers e di Gemini è quello di conquistare la vasta mole di pubblico che anni fa era fedele ai dispositivi con tastiera QWERTY fisica offrendo loro un cross-over tra questo formato e l’hardware e il software che muove tutti i maggiori smartphone di questi anni.

Viene da pensare che il target sia soprattutto la clientela business, in quanto dubitiamo che Gemini potrebbe sostituire il nostro smartphone privato nella vita di tutti i giorni. Sarà un successo oppure una delle tante idee destinate a cadere nel dimenticatoio? Questo non ci è dato saperlo, ma le premesse sono certamente interessanti.

Non resta che provarla vediamo come sarà?, a voi la decisione anche se secondo me è un ottimo prodotto.


pda android/linux

Per saperne di più su Linux=https://www.facebook.com/groups/416785168484322/










Ubuntu Software Libero, ubuntu server, ubuntu software center, ubuntu software center install, ubuntu download, libreoffice ubuntu,
linux ubuntu, linux